06 Agosto 2019

La violenza produce solo violenza

Posted in Osservando noi stessi

La violenza produce solo violenza

L’abuso sessuale sui bambini è una tematica che mi tocca moltissimo. È qualcosa di cui la maggior parte delle persone non vuole parlare ne guardare se non per denunciare con rabbia il pedofilo del momento.

Nel mio lavoro di accompagnamento delle persone mi trovo molto spesso di fronte a memorie di episodi di abusi dichiaratamente o velatamente sessuali, molto spesso all’interno della stretta cerchia familiare. Queste esperienze fatte in età molto precoce lasciano nei bambini una sfiducia cosmica nei confronti degli adulti, sia di quelli abusanti sia di quelli che non li hanno protetti; lasciano un senso di disgusto verso se stessi, verso la sessualità e verso la vita.


Inoltre ho osservato che quando il bambino subisce un abuso fuori dalla cerchia familiare spesso lo ricorda ma quando invece avviene all’interno della famiglia il suo sistema di sopravvivenza lo costringe a rimuovere il trauma.

Sono molto contenta che finalmente ci sia attenzione e volontà di fermare questo tipo di crimini contro i bambini e sono anche convinta che oggi se ne parla di più perché le famiglie sono più attente ai propri figli e più disposte a guardare dentro al proprio mondo interiore.


Credo che fino alla generazione dei nostri genitori abusare dei bambini, femmine o maschi, fosse molto, molto frequente ma vissuto con rassegnazione nel silenzio e nella vergogna. Non veniva in mente a nessuno di denunciare. I bambini non venivano ascoltati ne tantomeno creduti.


Certamente occorre indagare e fare il possibile per arginare le esperienze traumatiche dei bambini ma, secondo me, questo non basta. Occorre una evoluzione della coscienza, occorre smettere di cercare colpevoli fuori e cominciare a guardarsi dentro.


Gandhi ci ha insegnato che fino a che l’essere umano

ha la guerra nel proprio cuore ci sarà guerra nel mondo.

 

La violenza produce solo violenza e sono convinta che coloro che cercano sessualmente i bambini siano a loro volta stati in qualche modo abusati da adulti sconnessi. Ovviamente questo non giustifica niente e nessuno ma occorre trovare una soluzione che non sia semplicemente e solamente punire i colpevoli, occorre invece ricercare le cause più profonde che spingono gli esseri umani a tanto dolore.


Sono molto fiduciosa perché tanti genitori stanno facendo davvero del loro meglio per proteggere i propri figli, stanno osservando se stessi e stanno permettendo alla loro parte ferita rimasta bambina di crescere perché hanno compreso che solo una persona veramente adulta è in grado di ‘sentire’ e accogliere i bisogni dei figli.


Infatti solo quando i bambini sono emotivamente soddisfatti e si sentono amati e sicuri difficilmente cadranno vittima di chi li compra con una carezza o un pò di attenzione.


Inoltre un essere umano cresciuto nella pienezza dell’amore non sarà mai un adulto abusante.

- Silvia Pallini

abuso2

Iscriviti subito alla Newsletter di Silvia!
Please wait

Se vuoi approfondire con me questo argomento scrivimi.

Vai su latuavitapienamente logo
E scopri le pubblicazioni di Silvia, i corsi e tutti gli eventi.