01 Aprile 2020

Sveglia, guarda bene, questo è uno scalino importante che devi salire

Posted in Osservando noi stessi

Sveglia, guarda bene, questo è uno scalino importante che devi salire

Mi sto godendo le mie cose e la mia casa ma c’è una parte di me che mi tiene in allerta, io, come probabilmente tutti voi, sto cercando di capire cosa stia realmente accadendo, il mio sistema fisico/emotivo/spirituale mi sta dicendo: "sveglia, guarda bene, questo è uno scalino importante che devi salire".

Oscillo tra varie possibilità... me ne sto quieta a vedere cosa succede o contribuisco in qualche modo?


Ho scelto di contribuire diffondendo informazioni sulle pagine dei social networks, provenienti da varie fonti e aggiungendo spesso le mie riflessioni. Proseguo su questa strada perché sento che questo momento è veramente importante per la nostra vita.


Non sono certa di chi stia controllando questo ‘gioco’ ma so che questa situazione ha alle spalle una programmazione, un fine e il vantaggio per qualcuno.


In tutto questo cosa possiamo fare?


Le leggi della fisica che governano la Vita rimangono le stesse:


tutto è creato e attratto in risonanza a determinate frequenze e noi siamo emittenti di frequenze, quindi creatori.


Significa che se io mi metto sul divano e immagino di diventare ricco sfondato, e rimango sul divano per anni cercando di far diventare sempre più intensa l’immagine della mia ricchezza, diventerò ricco?


Secondo me diventerò solo vecchio e mi sarò precluso la possibilità di VIVERE l’esperienza che mi avrebbe potuto far VERAMENTE diventare ricco sfondato facendo scelte giornaliere, magari anche sbagliando ma poi aggiustando il tiro.

1 silvia pallini blog coronavirus


Veniamo sulla Terra per superare ostacoli perché è l’unico modo per evolvere.
Se gli obbiettivi si raggiungono a meno dipende da 4 fattori (sia a livello individuale che collettivo):


Quello che penso
Quello che sento
Quello che dico
Quello che faccio


Posso fare le stesse azioni con energie (emozioni) molto diverse e queste emozioni saranno determinanti rispetto al raggiungimento dell’obbiettivo; questo perché lo scopo di questa nostra VITA è diventare consapevoli di noi stessi, di chi siamo, del potere che possediamo, degli ostacoli che ci impediscono di creare la vita che vogliamo.


Quindi la vita è una sfida continua, un continuo mettermi di fronte a situazioni alle quali posso reagire in un’infinità di modi diversi che produrranno un’infinità di esiti diversi.


Adesso ci troviamo tutti di fronte ad un ostacolo gigantesco e ognuno di noi, secondo il proprio livello di evoluzione, reagisce in maniera diversa. Va bene, non può essere che così.

L’unica cosa importante è COSA SCELGO IO per me e COSA SCEGLI TU PER TE....


La fisica e le antiche leggi spirituali mi insegnano che tutto ciò contro cui io combatto aumenta.


Quindi scelgo di NON COMBATTERE.


Ma non combattere non significa non fare niente, sarebbe come dire per tornare all’esempio di prima che per non combattere contro la povertà io sto fermo sul divano.


Non combattere è una posizione interiore di profonda COMPRENSIONE E PACE.


Le persone (tutte, anche i massoni o i potenti della terra, o i governanti) fanno quello che fanno in risposta alla loro storia e alle ferite che hanno dentro ben rimosse.


Quindi io posso comprendere, non averne paura (o almeno rendermi conto che la parte di me che ha paura è il bambino veramente impotente che sono stato di fronte ai genitori e altre autorità) ma non lasciarmi manipolare.


Comprendo quello che sta accadendo, lo accetto (non lo combatto) ma poi scelgo di percorrere la strada che il mio cuore mi indica.


La mia strada è da sempre mostrare alle persone il proprio potere e la propria bellezza, adesso credo che possa risultare utile per tutto ascoltare bene cosa vogliamo per il nostro domani e porsi delle domande:


Cosa posso fare per creare la vita che desidero?
Mi va bene rinunciare alla mia libertà in nome di una ‘cosiddetta sicurezza?’
Cosa posso fare per avere le idee più chiare?
È vero che il nostro paese è condannato alla povertà e alla sudditanza?
Ci sono voci fuori dal coro mediatico che offrono proposte sensate?


Grazie per avermi letto e vi sarei grata se voleste condividere con me le emozioni che provate per la situazione globale e cosa vi fanno queste mie parole.

- Silvia Pallini


 Guarda i video di Silvia Pallini

 

Iscriviti subito alla Newsletter di Silvia!
Please wait

Se vuoi approfondire con me questo argomento scrivimi.

Vai su latuavitapienamente logo
E scopri le pubblicazioni di Silvia, i corsi e tutti gli eventi.